Norvegia e City ce l'hanno

Se la Svizzera avesse un Haaland...

bfi

14.6.2022

epa10009961 Erling Braut Haaland of Norway celebrates after winning the UEFA Nations League soccer match between Norway and Sweden in Oslo, Norway, 12 June 2022. EPA/Javad Parsa NORWAY OUT
Erling Braut Haaland 
KEYSTONE

Per poter puntare con regolarità ad un colpaccio nella grandi manifestazioni, alla Nati di Murat Yakin manca probabilmente solo un... bomber.

bfi

14.6.2022

Il derby scandinavo di Nations League tra Norvegia e Svezia è finito con la vittoria dei norvegesi per 3-2, che avevano vinto anche la prima gara. 

La Norvegia è ora è in corsa per la promozione nel Gruppo A.

A Oslo, le prime due reti per la squadra di casa sono stati segnati da Erling Haaland. Il nuovo acquisto del Manchester City ha fino ad oggi realizzato 20 gol in 21 partite internazionali con la maglia della sua Nazionale.

Quanto farebbe comodo alla Svizzera

Come il centravanti norvegese ce ne sono pochi, non vi è dubbio. Vi sono altre grandi nazioni che soffrono l'assenza di un bomber vero, vedi Spagna e Italia per esempio, e la Svizzera, da anni, deve affidarsi a dei bravi centravanti che però non assicurano un numero di reti costanti.

Il goleador della Svizzera, Haris Seferovic - ieri sera ha segnato la rete della vittoria contro la forte nazionale portoghese - ha siglato 25 reti in 86 partite disputate con la maglia rossocrociata.

Embolo, di reti ne ha segnate 9 in 54 sfide, mentre il giovane Vargas di reti ne ha segnate 4 in 24 partite con la Nazionale. Mario Gavranovic, usato con il contagocce in 11 anni, di reti ne ha segnate 16 su 41 partite, mentre Itten ha segnato 4 volte in 7 uscite. Il capocannoniere in campo, a disposizione di Yakin, è invece Xherdan Shaqiri che nelle sue 106 partite giocate con i colori della Nati di reti ne ha segnate 26, una in più di Seferovic.

Alex Frei (41 reti) ha smesso più di dieci anni fa, da quando Türkyilmaz (32) ha giocato l'ultima sfida con la Nazionale sono trascorsi 20 anni. Se avessimo un giocatore come Haaland, certo, potremmo pensare più in grande...

Intanto ieri il Manchester City ha ufficializzato l'arrivo del 20enne bomber norvegese. Per quanto riguarda la nostra Nati invece non ci resta che attendere e sperare...