La Svizzera chiude la preparazione  con una vittoria sul Giappone

SwissTXT

8.6.2018 - 20:53

La Nati si è imposta 2-0 sul Giappone seppur senza brillare.
Source: Getty Images

La Svizzera ha chiuso la fase di avvicinamento ai Mondiali in Russia con un successo per 2-0 contro il Giappone.

A decidere la sfida un rigore trasformato da Rodriguez prima della pausa e un gol di Seferovic all'82esimo.

Nel primo tempo gli elvetici, con Xhaka di nuovo in campo, oltre al gol si sono procurati un paio di occasioni con Gavranovic, mentre Embolo ha trovato solo il palo. Buerki dal canto suo ha dovuto parare alcuni tiri dalla distanza.

Nella ripresa il ritmo è rimasto piuttosto elevato, ma al di là dei diversi cambi e della rete rossocrociata è successo poco.

Gavranovic: «Se verrò chiamato in causa, darò il massimo»

Nella serata di Cornaredo gli occhi erano puntati soprattutto su Mario Gavranovic: «Ho cercato di lavorare tanto, sono arrivato a due buone situazioni, è mancata un po' di fortuna. Sono contento di essere nei 23. Se verrò chiamato in causa, darò il massimo».

Così invece Stephan Lichtsteiner ha commentato la sua 100esima apparizione in rossocrociato: «Ho fatto tanti tornei per arrivare a questa cifra. Ora pensiamo alla Russia. Alla fine ci mancavano un po' le forze, ma è normale».

Così invece il selezionatore Vlado Petkovic: «Bilancio positivo. Abbiamo fatto vedere di agire ma anche di sapere reagire...».

Tornare alla home page

SwissTXT