Bürgler, Brunner e Chiesa fuori fino a fine stagione

bfi

5.3.2018

Brunner non ce la fa, Wellinger e Lajunen lo sorreggono: stagione finita per l'attaccante dei bianconeri
Keystone

Brutto colpo per il Lugano a pochi giorni dall'inizio dei playoff: Buergler, Chiesa e Brunner hanno chiuso qui la stagione.

Dopo le immagini e le prime congetture pubblicate dal Blick.ch è la società bianconera ad informare sullo stato di salute dei tre giocatori infortunatisi sabato sera a Davos, nella sfida vinta ai rigori dai grigionesi.

Di seguito quanto pubblicato dall'HC Lugano: 

Gli esami clinici e strumentali effettuati questa mattina hanno infatti confermato che, a pochi giorni dall’inizio dei playoff, il Lugano perde definitivamente per il resto della stagione il capitano Alessandro Chiesa, uno dei due assistenti capitani, l’attaccante Dario Bürgler e l’altro attaccante Damien Brunner.

Chiesa sarà operato nel corso della giornata odierna per la rottura del tendine di Achille destro tranciato involontariamente dalla punta della lama di un pattino di un giocatore grigionese dopo pochi minuti di gioco.

Bürgler ha riportato un trauma complesso alla spalla destra con rottura completa del muscolo gran pettorale del torace. Nei prossimi giorni sarà sottoposto ad ulteriori visite specialistiche per definire la data di un intervento chirurgico.

Per quanto riguarda Brunner, una diagnosi più precisa sul suo grave infortunio alla gamba sinistra sarà reso noto domani dopo ulteriori esami medici.

La società bianconera desidera in questa occasione fare un grande “In bocca al lupo!” agli sfortunati Alessandro, Dario e Damien, è certa che lo staff, i compagni di squadra e tutta la famiglia bianconera giocheranno gli imminenti playoff anche per loro e augura una completa guarigione.


Ricordiamo che il Lugano giocherà stasera contro il Davos l'ultima sfida di Regular Season. Coach Ireland  dovrà dunque correre ai ripari per preparare la squadra più competitiva possibile in vista dei palyoff, che si preannunciano da subito in salita. 

Tornare alla home page