Il Lugano travolge l'Ambrì

SwissTXT

2.10.2018 - 22:08

Alessio Bertaggia ha messo a segno due reti.
Source: Keystone

Il Lugano ha vinto nettamente il primo derby stagionale battendo per 6-2 l'Ambrì alla Cornèr Arena nella sesta giornata di National League.

Nella 1000a partita di Reuille nel massimo campionato svizzero i bianconeri non hanno potuto schierare Klasen ma hanno ritrovato Cunti.

I biancoblù hanno dovuto ancora fare a meno dell'ammalato Plastino mentre hanno potuto di nuovo schierare capitan Bianchi.

A decidere la sfida cantonale sono state le doppiette di Bertaggia e Morini oltre ai gol di Loeffel e Walker, mentre per i leventinesi hanno segnato D'Agostini e Guerra.

Due doppiette decisive

Il derby si è aperto con il sigillo al 04'36" di Bertaggia, liberato da Lapierre, a cui ha fatto seguito soli 72" dopo il raddoppio del topscorer Loeffel, servito da Cunti.

L'immediato timeout di Cereda non ha portato a nulla e al 21'49" Bertaggia ha trovato il 3-0. Il 3-1 di D'Agostini ha rivitalizzato l'Ambrì, ma nel momento di maggior pressione dei biancoblù è arrivato il 4-1 di Morini al 31'23".

Appena 21" dopo un errore di Conz, poi sostituito da Manzato, ha permesso a Walker di siglare il 5-1, mentre Morini ha rincarato la dose al 39'28". Di Guerra al 59'28" il punto finale.

Tornare alla home page

SwissTXT