Joe Thornton torna a Davos!

SWISSTXT - La Redazione

15.10.2020 - 13:27

Joe Thornton torna a vestire la maglia del Davos.
Source: Keystone

Joe Thornton tornerà a vestire la maglia del Davos dopo la sua ultima parentesi del lockout di NHL durante la stagione 2012-2013.

Ad anticipare la notizia sono la SRF e il Tages Anzeiger. Il 41enne canadese aveva già giocato coi grigionesi durante i lockout del 2004 e del 2012, vincendo un titolo e mettendo a segno 115 punti in 87 partite.

L'attaccante, che potrà essere schierato da svizzero e non peserà dunque sul contingente degli stranieri, resterà col Davos almeno sino alla ripresa della stagione NHL.

Nell'ultimo campionato nordamericano Thornton ha disputato 70 partite coi San Jose Sharks con 7 gol e 24 assist al proprio attivo.

Futuro a Davos, San José o Toronto?

Una volta che la NHL riprenderà, al momento l'inizio della stagione 2020-2021 della massima lega hockeystica nordamericana non è ancora stato deciso ma dovrebbe essere ad inizio gennaio, il 41enne dell'Ontario potrebbe tornare a giocare nei San José Sharks, compagine dove milita dal 2006 dopo aver lasciato i Boston Bruins.

In California Thornton ritroverebbe un altro veterano degli Squali, Patrick Marleau, il quale negli ultimi giorni ha firmato un nuovo contratto di un anno. «Se Joe dovesse tornare - ha commentato lo stesso Marleau in un'intervista apparsa sul sito della NHL - sarebbe qualcosa di confortante per me e per la squadra. Abbiamo giocato molti anni assieme. Non so cosa deciderà, ma sarebbe bello tornare a far squadra».

Gli esperti di mercato tuttavia hanno riferito anche di contatti fra i Toronto Maple Leafs e l'attuale rinforzo di lusso del Davos. Stando a TSN infatti i Leafs sarebbero interessati ad avere in squadra un giocatore di esperienza per aiutare una squadra piuttosto giovane.

Il futuro di Thornton è dunque tutt'altro che deciso. Per il momento non ci resta che ammirarlo in National League con la casacca giallo-blu... e anche se non ha più 20 anni speriamo rimanga il più possibile.

SWISSTXT - La Redazione

Tornare alla home pageTorna agli sport