Niente da fare per l'Ambrì, anche il quinto derby è bianconero

SWISS TXT

12.3.2021

Il Lugano non lascia alcun derby ai biancoblù.
Keystone

Il quinto derby stagionale, l'ultimo della storia alla Valascia, è andato ancora al Lugano, capace di imporsi con il punteggio di 3-1 al termine di una sfida combattuta ma dai diversi errori.

SWISS TXT

12.3.2021

I bianconeri, costretti ad inseguire il punto dei leventinesi di Grassi al 25'38", hanno girato la contesa già nel secondo periodo con Boedker al 27'53" e Arcobello al 38'47".

Nel terzo tempo hanno poi retto l'urto, siglando il 3-1 a porta vuota con Lajunen al 59'03".

Con i tre punti conquistati il Lugano fa un passo avanti in ottica playoff, l'Ambrì dovrà invece invertire la tendenza per i pre-playoff.

Lugano: rigore difensivo e concretezza

L'ultimo derby nella Valascia non è iniziato bene per l'Ambrì, costretto a superare due inferiorità in rapida successione e messo al palo da un Lugano formato extralusso ma sfortunato.

I biancoblù sono poi cresciuti nel secondo periodo, andando per primi in rete grazie a Grassi, ma facendosi riprendere da Boedker (in powerplay). Sul momento più bello dei leventinesi Arcobello ha indirizzato la sfida.

La squadra di Cereda ha avuto il merito di provarci dopo aver retto l'urto in inferiorità numerica, ma Schlegel e soprattutto Lajunen con il 3-1 a porta vuota hanno smorzato le speranze.