Colpo dei Dragoni

Herren è l'attaccante che molti volevano, il Friborgo ha battuto tutti

bfi

25.11.2019

Yannick Herren, da sei stagioni a Losanna
Getty

Yannick Herren, attaccante svizzero del Losanna, era finito sulla lista dei desideri di molti direttori sportivi. Il Friborgo se l'è aggiudicato grazie ad un'offerta quasi irrinunciabile.

Grazie alle sue ottime prestazioni nel corso di questa stagione l'attaccante del Losanna Yannick Herren ha interessato molti direttori sportivi di National League.

L'interesse del Friborgo

I primi a muoversi erano stati i dragoni di Friborgo. Già un paio di giorni fa infatti, come riferito dal sito nazionale Sportal.ch, il Friborgo del direttore sportivo Christian Dubé aveva comunicato l'interesse della sua società a Herren al club vodese. 

Anche Ginevra si fa sentire

Secondo l'esperto Stéphane Rochette, nel corso della trasmissione Back Check, anche il Ginevra avrebbe comunicato al Losanna il suo interesse per il 28enne attaccante. 

Herren, uno svizzero di prima classe

La stagione 2016-2017 è stata fino all'inizio di quella in corso la più prolifica dell'attaccante vodese: il nativo di Mühleberg totalizzò infatti 36 punti (18 reti e 18 assist) in 49 match giocati. 
In questo inizio di stagione il 28enne - supportato da una squadra che ha fin'ora giocato un buon campionato - ha confezionato 13 punti ( 7 gol e 6 assist) in 23 match disputati.

Losanna, ottima stagione

I vodesi sono momentaneamente quinti in classifica, a tre punti dal Friborgo che ha giocato una partita in più. Anche in Europa la squadra di Pelltonen ha dimostrato il suo valore giungendo fino ai quarti di finale dove dovrà affrontare gli svedesi del Lulea. A Losanna si crede molto nella possibilità di conquistare il trofeo continentale, e Yannick Herren è una delle pedine fondamentali a disposizione del coach finlandese. 

Mezzo milione di franchi

Secondo Rochette (non ci sono dati ufficiale da parte del Friborgo) Dubé avrebbe messo sul piatto un salario annuo di mezzo milione.

Nell'hockey svizzero ben poco si sa in materia di salari, non è questa una novità. 

Certo è che giocatori di prima classe con una licenza svizzera a disposizione sono merce rara; da questo punto di vista Yannick Herren si è trovato in una favorevole posizione per contrattare.

L'hanno spuntata i Dragoni

Alla fine l'ha spunatata proprio il Friborgo, che hanno messo Herren sotto contratto per tre stagioni, a partire dalla fine di questo campionato. 

Curiosità ...

Yannick Herren è figlio della ex sciatrice Bernadette Zurbriggen che nel 1975 fu la prima donna in Coppa del Mondo ad adottare degli sci più lunghi (2.23 m) vincendo subito la discesa di Schruns in Austria. 

Tornare alla home pageTorna agli sport