Pechino 2022, si parte!

Elegante e moderna cerimonia d'apertura nel gelo cinese

la redazione

4.2.2022

Al termine della cerimonia andata in scena nello Stadio Nazionale di Pechino, il presidente cinese Xi Jinping ha dichiarato aperti i XXIV Giochi olimpici invernali.

la redazione

4.2.2022

Nello stadio Bird's Nest della capitale cinese, che aveva ospitato l'apertura delle Olimpiadi estive del 2008, prima dell'ingresso delle 91 delegazioni si è svolto uno spettacolo ideato e diretto dal regista Zhang Yimou, coadiuvato dall'esibizione di tremila comparse, per la gran parte giovanissime. 

Nonostante una temperatura vicina a 10 gradi sottozero, e i timori per il Covid-19, le tribune erano riempite al 60%. In tribuna d'onore, il presidente cinese Xi e il presidente del Comitato olimpico internazionale, Thomas Bach.

La delegazione svizzera, che conta 167 atleti, ha sfilato guidata dai portabandiera Wendy Holdener e Andres Ambühl. Come da tradizione la delegazione greca ha aperto la sfilata, chiusa dalla nazione ospitante.

Dopo il discorso del presidente del CIO Thomas Bach, il numero 1 cinese Xi Jinping ha dichiarato ufficialmente aperta la 24a edizione dei Giochi olimpici invernali.

Non sono mancati i momenti emozionanti durante la suggestiva cerimonia durata più di due ore, con Zhao Jiawen (combinata nordica) e Dinigeer Yilamujiang (fondo) ultimi tedofori che hanno posizionato la fiaccola al centro di un fiocco di neve rimasto poi sospeso in aria.

La Cina riapre quindi le sue Olimpiadi «semplici, sicure ed emozionanti». 

Sabato 5 febbraio si assegneranno le prime medaglie.

Il Consiglio federale non era presente a Pechino a causa dell'incerta situazione pandemica, ma «farà il tifo da casa per gli atleti svizzeri», ha indicato in una nota la settimana scorsa.