L'opinione forte di Jacques Villeneuve

«Schumi non è mai stato un grande campione»

bfi

22.10.2018

Jacques Villeneuve
Keystone

Non bastano i sette titoli di campione del mondo per convincere Jacques Villeneuve che Michael Schumacher è stato uno dei più grandi piloti di sempre.

Il figlio dell'indimenticato pilota canadese Jilles Villeneuve, morto durante il Gran Premio del Belgio nel 1982 quando Jacques aveva solo 11 anni, è uno che dice quello che pensa e il canadese ritiene che Michael Schumacher non è il miglior pilota di sempre " non è nemmeno nel Top5". 

Ricordiamo che Jacques Villeneuve si è laureato campione del mondo nel 1997 alla guida della Williams. 

"Schumi non è mai stato un grande campione. Ci sono state troppe cose negative, troppi punti di domanda attorno ad alcune gare e titoli che ha conquistato".

Il 47enne canadese è convinto: " Un campione straordinario è più della somma delle vittorie conquistate."

Per Villeneuve la Top 5 è chiara: Ayrton Senna, Alain Prost, Niki Lauda, Jackie Stewart e Lewis Hamilton.

"Pensò che Lewis - Hamilton n.d.r. - è molto migliore di Michael - Schumacher n.d.r. -. Non c'è mai stato nessun commento negativo nei confronti dei suoi avversari, ma solo rispetto. Non ci sono punti di domanda attorno al pilota Hamilton. È uno pulito. Questo per me fa una grossa differenza." 

Lewis Hamilton (Mercedes) è attualmente al comando della classifica piloti, è ci sono molte probabilità che si laurei campione del mondo per la quinta volta in carriera. 

Tornare alla home pageTorna agli sport