34 numeri per festeggiare i 34 anni del campione di Manacor

bfi

3.6.2020 - 17:17

Rafael Nadal, oggi compie 34 anni
Getty

È nato a Maiorca il 3 giugno 1986: Rafael Nadal è oggi una delle icone dello sport, uno dei più grandi tennisti di sempre.  

A tre anni lo zio Toni gli mise in mano la prima racchetta e da lì la storia di Rafael Nadal si è intrecciata indissolubilmente a quella del tennis moderno e contemporaneo.

Anno 2000: il 14enne Rafael Nadal è già un campioncino
Getty

Il Roland Garros è oggi casa sua, la sua arena, il suo grande palcoscenico dove il più delle volte è stato l'ultimo uomo rimasto in campo, tra gli applausi e l'ammirazione della folla.

Nadal è alla ricerca del 13esimo titolo in terra francese. Forse a settembre potrà provarci. Il suo dominio su questa superficie è  tale che Nadal detiene il record della più lunga striscia di vittorie in singolo su superficie degli Open: 81 vittorie consecutive su terra battuta.

Ma non solo Parigi nella storia dei successi del 34enne: 3 US Open, 2 Wimbledon,  1 Australian Open, 11 Monte-Carlo Masters, 11 titoli di Barcellona, un record di 34 titoli ATP Tour Masters 1000, 20 titoli ATP Tour 500 e l'oro olimpico 2008 in singolo.

La carriera del maiorchino è stata comunque falcidiata dagli infortuni. Il re della terra rossa, dai muscoli d'acciaio, ha dovuto diverse volte alzare bandiera bianca, per poi ritornare, sempre, più agguerrito di prima. Auguri.

34 numeri per 34 anni

34 - Percentuale di partite di ritorno vinte per Nadal nella sua carriera.

33 - Età in cui il mancino ha finito il 2019 come il più vecchio mondo n. 1 nella storia a fine anno.

32 - Partite consecutive vinte dal 2008 ad Amburgo fino al 2008 a Cincinnati, la migliore striscia vincente della carriera di Nadal.

31 - Numero di partite vinte da Nadal al Roland Garros prima della sua prima sconfitta nel 2009.

30 - Età in cui Nadal è stato il portabandiera della Spagna per le Olimpiadi del 2016 a Rio de Janeiro.

29 - Età di Rafa quando ha aperto la sua Accademia Rafa Nadal di Movistar.

28 - Il 28° titolo del tour è arrivato ai Fever-Tree Championships del 2008.

27 - Numero di finali del Grande Slam che Nadal ha raggiunto (19-8).

26 - Vittorie contro i primi 10 avversari del Roland Garros.

25 - Titoli ATP Masters 1000 dell'ATP sulla terra rossa.

24 - Vittorie contro Roger Federer (24-16).

23 - Età in cui lo spagnolo ha vinto il suo centesimo incontro del Grande Slam al Roland Garros 2010 contro Gianni Mina.

22 - Età in cui Nadal è diventato numero 1 al mondo per la prima volta (18 agosto 2008).

21 - Numero di titoli ATP 500 che Nadal ha vinto.

20 - Numero di trionfi contro il numero 1.

19 - Titoli del Grande Slam.

18 - Età in cui Nadal ha conquistato per la prima volta la Top 10 della classifica ATP FedEx (25 aprile 2005).

17 - Set vinti al Roland Garros con il risultato di 6-0. 

16 - Gli anni trascorsi dal primo titolo vinto da professionista (Sopot nel 2004).

15 - Età in cui Nadal ha vinto la sua prima partita dell'ATP Tour a Maiorca nel 2002 contro il No. 81 Ramon Delgado.

14 - Numero di piazzamenti di fine anno all'interno della Top 5 della classifica ATP FedEx.

13 - Numero di finali dei Masters 1000 in cui Nadal ha giocato contro Novak Djokovic.

12 - Titoli del Roland Garros.

11 - Numero di titoli vinti in una sola stagione (2005).

10 - Il numero di vittorie mancanti prima di totalizzare quota mille vittorie in carriera: Jimmy Connors (1.274), Roger Federer (1.242) e Ivan Lendl (1.068).

9 -  I trionfi agli Internazionali d'Italia a Roma.

8 - Titoli consecutivi vinti al Rolex Monte-Carlo Masters dal 2005-2012.

7 - Titoli vinti sulla terra rossa in una sola stagione (2005).

6 - Vittorie contro Novak Djokovic al Roland Garros.

5 - Le volte che ha terminato l'anno da numero 1.

4 - Le volte che Nadal si è laureato campione nazionale di Spagna.

3 - Titoli del Grande Slam vinti senza perdere un set, tutti al Roland Garros (2008, 2010, 2017).

2 - Le partite perse al Roland Garros rispetto alle 93 vittorie.

1 - Nessuno ha mai dominato un Grand Slam quanto lui. Parigi è Nadal.

Tornare alla home pageTorna agli sport