Federer out!

Il «suo» Wimbledon lo farà uscire dal ranking ATP dopo 24 anni

bfi

25.5.2022

Roger Federer 
KEYSTONE

In seguito alla decisione dell'ATP di non assegnare punti per la classifica a Wimbledon, dall'11 luglio Roger Federer non figurerà più nel ranking mondiale del tennis, dove è presente da quasi 24 anni.

bfi

25.5.2022

Il 22 settembre del 1997 appare per la prima volta il nome 'Roger Federer' nella classifica ATP di singolare. Il sedicenne di Basilea occupava la posizione 803 al mondo. Il numero 1 era lo statunitense Pete Sampras.

Il 7 luglio del 1998 Federer scende in campo per il suo primo torneo ATP. A Gstaad, al primo turno, il 17enne perde dallo sconosciuto Lucas Arnold-Ker con il risultato di 6-4, 6-4. Lo spagnolo Corretja batterà 'Boom Boom' Becker in finale.

Roger Federer pictured during a match against the Argentinian Lucas Arnold at the Swiss Open in Gstaad, Switzerland, July 7, 1998. (KEYSTONE/Juerg Mueller)

Der Schweizer Roger Federer in Aktion im Spiel gegen den Argentinier Lucas Arnold bei den Swiss Open in Gstaad, aufgenommen am Dienstag den 7. Juli 1998. Arnold, der als Ersatz fuer den erkrankten Deutschen Tommy Haas gegen den Schweizer antrat, gewann das Spiel in zwei Saetzen mit 6:4 6:4. (KEYSTONE/Juerg Mueller)
Roger Federer al torneo di Gstaad nel luglio del 1998
KEYSTONE

Un anno dopo circa il tennista di Basilea entra per la prima volta nei primi cento giocatori al mondo. La scalata alla vetta continua costante. Il 2 febbraio del 2004 Roger Federer viene incoronato numero 1 del ranking ATP per la prima volta, all'età di 22 anni. 

Ora sembra, che dopo quasi 24 anni, il nome di Roger Federer, non si troverà più nella classifica ATP.

Cosa è successo

Circa un mese fa, Wimbledon ha deciso di escludere i giocatori russi e bielorussi dal proprio torneo. Decisione forzata dalla posizione del governo di Londra in relazione al conflitto che si sta consumando in Ucraina.

L'ATP e la WTA, in risposta al divieto imposto da Wimbledon, ha deciso che al Grande Slam su erba non verranno distribuiti punti validi per le classifiche.

Le conseguenze

Ciò significa che i punti guadagnati a Wimbledon l'anno scorso sono persi e non possono essere difesi.

Le prime reazioni pubbliche di alcune stelle del tennis non si sono fatte attendere. Marton Fucsovics (ATP 57) scrive su Instagram: «Nessun punto in classifica (a Wimbledon ndr.) e quelli del 2021 saranno persi. Non c'è possibilità di difenderli. Dici sul serio, ATP? Scenderò dalla 60esima posizione alla 130esima. Grazie!». Lo scorso anno l'ungherese aveva raggiunto i quarti di finale a Wimbledon.

Tutti i grandi ci perderanno in fatto di punti, chi più chi meno. Roger Federer rischia seriamente di sparire dalla classifica mondiale dopo la finale di Wimbledon del 10 luglio. Il 20 volte vincitore di un torneo del Grande Slam è attualmente al 47esimo posto - grazie alle regole speciali adottate durante il periodo pandemico - ma nel prossimo mese e mezzo perderà i punti rimanenti conquistati lo scorso anno al Roland Garros (ottavi di finale), Halle (vittoria del torneo) e Wimbledon (quarti di finale).

Switzerland's Roger Federer plays a return to Poland's Hubert Hurkacz during the men's singles quarterfinals match on day nine of the Wimbledon Tennis Championships in London, Wednesday, July 7, 2021. (AP Photo/Kirsty Wigglesworth)
7 luglio 2021, Roger Federer fa la sua ultima apparizione a Wimbledon conquistando gli ultimi punti utili per la classifica ATP. 
KEYSTONE

Il «Maestro» scomparirà dalla classifica ATP l'11 luglio, a meno che non vi sia un cambio di direzione da parte di ATP e WTA.

Lo stessa sorte di Federer toccherà probabilmente anche a Serena Williams (WTA 276), se non dovesse rientrare nel tour prima di allora. 

L'unica speranza per il 40enne di Basilea di rimanere nel ranking mondiale ufficiale starebbe nella decisione dell'ATP di congelare i punti di Wimbledon dello scorso anno. Ma per ora non ci sono segnali in tal senso.

Paire a muso duro: «L'ATP difende i giocatori o la Russia?»

Paire a muso duro: «L'ATP difende i giocatori o la Russia?»

Il tennista francese attacca a testa bassa la decisione di giocare Wimbledon senza punti e con montepremi ridotto.

25.05.2022