Federer: «Al momento non posso allenarmi per più di due ore»

fon

19.10.2020 - 18:00

Roger Federer si prepara per un comeback.
Getty

Sulle pagine di Schweizer Illustrierte l'asso del tennis rossocrociato Roger Federer ha parlato del presente e del futuro, fuori e dentro il campo da tennis.

Sono ormai passati lunghi mesi da quando Roger Federer è sceso per l'ultima volta in campo in una partita ufficiale. Si trattava dal 30 gennaio, quando alla Rod Laver Arena di Melbourne il tennista elvetico era stato sconfitto in tre set da Novak Djokovic in semifinale degli Australian Open. Qualche settimana dopo, in Sud Africa, l'allora 38enne aveva sfidato l'eterno amico-rivale Rafael Nadal in una partita di esibizione a scopo benefico, dopo di che la stagione del basilese si è praticamente conclusa.

Prima la pandemia da coronavirus ha bloccato il mondo intero, il tennis come ogni disciplina sportiva non ha fatto eccezione, e in seguito una doppia operazione al ginocchio destro ha messo Roger Federer fuori giochi per tutto il 2020. Il suo rientro è previsto per il prossimo gennaio, quando andranno in scena gli Australian Open, il primo appuntamento stagionale del Grande Slam.

«Sento di essere sulla strada giusta - ha riferito Federer in un'intervista apparsa sul settimanale  Schweizer Illustrierte negli scorsi giorni - tuttavia come ho già precisato in più occasioni deciderò di tornare a giocare solamente quando sarò al cento per cento. Forse ci sarò in Australia, ma è ancora tutto da confermare».

Le tempistiche del ritorno di King Roger dipenderanno soprattutto da come proseguirà il recupero. «Per ora in allenamento non riesco a stare in campo per più di due ore di fila. Sto lavorando sulla resistenza e sulla forza fisica. Il ginocchio operato due volte non mi procura alcun dolore, non penso dovrò subire ulteriori operazioni».

«In passato ho pensato tante volte a mettere fine alla mia carriera - ha poi concluso il renano - ma la verità è che fino a quando mi divertirò e rimarrò competitivo continuerò a giocare. Quando dirò basta, allora mi concentrerò sulla famiglia...».

Riuscirà Federer a vincere ancora un torneo del Grande Slam?
Tornare alla home pageTorna agli sport