Gilles Simon elogia le future grandi star del tennis 

bfi

23.10.2020 - 16:57

Jannik Sinner
Getty 

Gilles Simon, tennista di grande esperienza oltre che ex numero 6 al mondo, elogia i due astri nascenti del tennis mondiale.

Il 35enne francese Gilles Simon, oggi numero 54 del ranking ATP, è riuscito nell'impresa di battere il canadese Shapovalov, di lui 14 anni più giovane. A Colonia, il transalpino ha guadagnato il passaggio ai quarti di finale grazie al risultato di 6-1/4-6/6-2.

Denis Shapovalov

«È stato davvero difficile. Denis (Shapovalov n.d.r.) ha un gioco molto offensivo. Lui da sempre il massimo. È vero che colleziona molti errori, ma fa anche un sacco di punti vincenti».

Simon aveva perso contro il giovane a canadese a Parigi, e dunque oggi si sente veramente soddisfatto per essersi preso la rivincita.

«Sono molto contento di come ho giocato oggi, del grado di concentrazione che sono riuscito a mantenere per tutta la partita. Battere Denis è un grande risultato».

Denis Shapovalov
Getty 

Jannik Sinner

Jannik Sinner, tennista italiano di 19 anni, numero 49 al mondo, è oggi uno di quei tennisti che potrebbe ben presto prendere il posto di uno dei Big Three.

Chi scrive ha avuto il piacere di vederlo giocare a New York, lo scorso anno, quando perse al primo turno contro Stan Wawrinka. Lo svizzero fu estromesso nei quarti di finale dal russo Medvedev che dovette inchinarsi solo in finale a Rafa Nadal, dopo cinque lunghi e combattuti set. Ma torniamo a Sinner, che a soli 18 anni, rubò un set a Stan con un tennis aggressivo, profondo e coraggioso. Ciò che ha colpito di più fu l'atteggiamento sicuro di un ragazzino che giocava per la prima volta in un grande stadio con di fronte uno dei grandi del tennis odierno. Si capì che di questo ragazzino italiano, spilungone e dai capelli rossi, si sarebbe sentito di nuovo parlare.

Tanto che quest'anno Sinner ha raggiunto i quarti di finale del Grande Slam agli Open di Francia prima di perdere contro l'inarrestabile Rafael Nadal.

Ora, di scena a Colonia, l'italiano è di nuovo ai quarti, dove incontrerà Gilles Simon.

«Jannik sta giocando un tennis incredibile, - ha commentato Simon - è uno dei ragazzi che seguo di più da quando è arrivato al Tour. È davvero impressionante. Sono un tennista, ma sono anche un grande fan del tennis, dunque, in veste di fan, posso dire che Denis (Shapovalov n.d.r.) e Jannik (Sinner n.d.r.) stanno già dando molto al tennis. Sono molto bravi, entrambi.»  

Tornare alla home pageTorna agli sport