Lane: «Una stretta monetaria ora sarebbe controproducente»

SDA

8.11.2021 - 15:30

Secondo il capoeconomista della Bce, una stretta monetaria in questo momento sarebbe controproducente.
Keystone

Il membro del comitato esecutivo della Bce mette in guardia sul rallentamento dell'economia. 

SDA

8.11.2021 - 15:30

Questo perché «non abbasserebbe i tassi d'inflazione che al momento sono alti, ma rallenterebbe l'economia riducendo l'occupazione nel prossimo biennio, riducendo le pressioni inflazionistiche di medio termine» quando le previsioni di medio termine indicano un'inflazione sotto l'obiettivo della Bce.

Lo ha detto Philip Lane, membro del comitato esecutivo e capoeconomista della Banca centrale europea (Bce), durante il suo discorso introduttivo alla Conferenza sui mercati monetari della banca centrale.

SDA