Borsa svizzera: apre in lieve rialzo

ats

4.12.2020 - 09:05

La seduta è partita con un certo ottimismo.
SDA

Apertura in lieve rialzo per la borsa svizzera: alle 09.05 l'indice dei valori guida SMI segnava 10'363,64 punti, in progressione dello 0,20% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI guadagnava lo 0,18% a 12'886,10 punti.

Considerata la scarsità di notizie aziendali gli operatori si aspettano una seduta tranquilla, anche perché gli investitori, in vista del fine settimana, saranno più restii a impegnarsi. L'atmosfera di fondo viene peraltro sempre giudicata in modo positivo: non pochi però ritengono che a questo punto non vi sarà un rally di Natale, anche considerato il forte aumento dei corsi in novembre.

Sul fronte interno l'attenzione è puntata su UBS (+0,54%), che ha annunciato un avvicendamento ai vertici dell'unità svizzera. Anche tutti gli altri principali valori presentano scarti minimi, inferiori agli 80 punti base.

L'avvio di seduta è stato poco dinamico anche sulle altre piazze europee. Al momento sono disponibili i dati di Francoforte (Dax -0,20% a 13'234 punti) e di Parigi (Cac 40 stabile a 5574 punti).

Wall Street ha chiuso ieri in positivo (Dow Jones +0,29% a 29'969,52 punti, Nasdaq +0,23% a 12'377,18 punti), mentre oggi Tokyo si è mostrata meno ispirata (Nikkei -0,22% a 26'751,24 punti).

Tornare alla home page

ats