Classifica

Competitività, Svizzera prima al mondo

hm, ats

17.6.2021 - 18:00

La Svizzera ha fatto passi avanti in materia di competitività.
Keystone

La Svizzera è numero uno al mondo in materia di competitività: la Confederazione guadagna due posizioni nella classifica stilata annualmente dall'Institute for Management Development (IMD) di Losanna e sale al gradino più alto del podio.

hm, ats

17.6.2021 - 18:00

Seconda è la Svezia, terza la Danimarca, emerge dalle tabelle pubblicate oggi. Singapore, che nel 2020 era al primo posto, scivola in quinta posizione. Gli Stati Uniti si confermano decimi. Per quanto riguarda gli Stati più prossimi alla repubblica dei 26 cantoni, la Germania è 15esima, l'Austria è 19esima, la Francia 29esima e l'Italia 41esima. La classifica è chiusa da Argentina e Venezuela.

La Svizzera brilla sopratutto nella categoria «prestazione economica», che ha beneficiato degli investimenti internazionali e delle buone condizioni dell'impiego. Fra le sfide tratteggiate dagli esperti dell'IMD vanno citati – oltre al coronavirus – l'apertura dei mercati e la lotta al protezionismo.

La graduatoria, giunta quest'anno alla 33esima edizione, tiene conto decine di paesi e si basa su centinaia di indicatori. Fra questi figurano dati statistici, come disoccupazione, prodotto interno lordo, spesa statale per sanità e formazione, ma anche apprezzamenti sulla coesione sociale, la corruzione e la globalizzazione.

hm, ats