UBS, per la prima volta una donna a capo delle finanze

hm, ats

1.12.2021 - 11:00

Novità ai piani alti dell'istituto.
Keystone

UBS avrà presto una nuova responsabile delle finanze, un ruolo che – per la prima volta nella storia della banca – sarà affidato a una donna.

hm, ats

1.12.2021 - 11:00

La prescelta per la posizione è Sarah Youngwood, che in marzo entrerà nella direzione dell'istituto, per subentrare poi in maggio a Kirt Gardner quale Chief Financial Officer (CFO).

Youngwood è dal 2016 CFO della divisione Consumer & Community Banking della multinazionale americana JPMorgan Chase, riferisce UBS in un comunicato odierno. Dal 2020, è stata anche responsabile della funzione finanziaria dell'unità tecnologica globale della banca e del team diversità e inclusione. È laureata alla ESCP Europe Business School. «Grazie al suo percorso di successo, alla sua vasta conoscenza della finanza e alla sua esperienza in varie aree bancarie Sarah è la persona perfetta per guidare il comparto finanze», afferma il presidente della direzione Ralph Hamers, citato nella nota.

Da parte sua Gardner ha deciso di lasciare l'istituto per impegnarsi in nuove sfide professionali. Era entrato al servizio di UBS nel 2013 e dal 2016 era responsabile delle finanze. «Desidero ringraziare Kirt per la sua leadership, il suo impegno e l'importante contributo che ha dato a UBS negli ultimi nove anni», dice Hamers. «È stato determinante nell'assicurare che la nostra azienda abbia continuato a costruire la sua forza finanziaria e che la fiducia dei clienti e degli investitori sia rimasta incrollabile in varie situazioni di mercato. È un modello e incarna la cultura di UBS. Gli auguro tutto il meglio per il futuro». Gardner collaborerà con Youngwood per assicurare il passaggio di consegne.

hm, ats