In migliaia alla marcia del clima di Fridays for Future

SDA

6.11.2021 - 14:40

KEYSTONE

Migliaia di persone si sono raccolte al Kelvingrove Park di Glasgow per la Marcia del clima organizzata da Fridays For Future. Il corteo attraverserà la città per 4 km fino al Green Park. Sarà presente anche Greta Tunberg. La polizia prevede 50.000 partecipanti. Anche a Zurigo 150 persone hanno risposto all'appello.

SDA

6.11.2021 - 14:40

Il corteo sarà diviso in più blocchi. Su Glasgow cade un pioggia sottile e soffia un vento gelido.

I manifestanti portano cartelli e striscioni che chiedono giustizia climatica. Forte la presenza dei sindacati britannici e delle rappresentanze dei paesi meno sviluppati. Numerosi cartelli dicono «Climate refugees welcome».

In piazza anche a Zurigo

Circa 150 persone hanno risposto all'appello dello Sciopero per il clima e sono scese in piazza oggi a Zurigo criticando la conferenza delle Nazioni Unite (Cop 26) in corso a Glasgow, dalla quale secondo loro non c'è nulla da attendersi.

Prima della partenza di un corteo, nella Helvetiaplatz sono stati tenuti alcuni discorsi e sono stati lanciati appelli a un cambiamento di sistema.

Domani è prevista una sorta di «contro-vertice», dove saranno discusse alternative per risolvere i problemi derivanti dal cambiamento climatico, hanno indicato gli organizzatori.

In Belgio

Youth for Climate e Oxfam Belgio hanno organizzato un'azione simbolica e interattiva, installando questa mattina due tapis roulant in Place de la Monnaie, zona centrale di Bruxelles.

Gli attivisti dei due movimenti a favore del clima hanno invitato passanti, residenti e turisti a partecipare in modo virtuale alla Global Climate March (Marcia Globale per il Clima) che si svolge in contemporanea a Glasgow, in Scozia, dove si tiene il vertice sul clima COP26.

Allo stesso tempo si sono registrati anche diversi fermi amministrativi nei confronti di alcuni attivisti di Extinction Rebellion a Bruxelles da parte delle forze dell'ordine che presidiavano l'area attorno a rue de la Loi (area antistante il centro e vicino al quartiere europeo), dove si stava svolgendo una manifestazione non autorizzata per protestare a favore del clima. 

Secondo quanto riferisce l'agenzia di stampa Belga gli agenti di polizia in gran numero, alcuni accompagnati da cani, supportati da un elicottero che ha sorvolato la zona, hanno effettuato i fermi amministrativi degli attivisti intorno a mezzogiorno.

SDA