Il vaccino anti-Covid Sinovac perde efficacia dopo sei mesi

SDA

27.7.2021 - 19:20

Il vaccino cinese contro il Covid, Sinovac, perde efficacia dopo 6 mesi. Per questo sarebbe necessaria una terza dose.
Keystone

Gli anticorpi generati dal vaccino Sinovac scendono sotto una soglia considerata 'di sicurezza' dagli scienziati sei mesi dopo la seconda dose nella maggior parte dei riceventi, ma una terza dose può riportarli rapidamente a livelli ottimali.

SDA

27.7.2021 - 19:20

Lo afferma, riporta il sito ChannelNewsAsia, uno studio effettuato dall'azienda e da autorità governative nella regione di Jiangsu ancora non sottoposto a una revisione esterna.

Il vaccino Sinovac è del tipo a virus inattivato, molto diverso da quelli che sono utilizzati in Europa. Nella ricerca sono stati analizzati campioni di sangue di persone tra i 18 e i 59 anni che avevano ricevuto due dosi a due e quattro settimane di distanza. Solo il 16,9% del campione del primo gruppo e il 35,2% di quello del secondo gruppo aveva ancora un livello sufficiente di anticorpi neutralizzanti sei mesi dopo l'immunizzazione completa.

A 540 persone del campione è stata data una terza dose, circa sei mesi dopo la seconda e il livello degli anticorpi è cresciuto tra tre e cinque volte. «Ricerche ulteriori – concludono – sono necessarie per capire la durata degli anticorpi dopo la terza dose».

SDA