Gli ultimi incidenti con dei jet delle Forze aeree svizzere

om, ats

26.5.2021 - 11:35

Negli ultimi 25 anni, le Forze aeree svizzere hanno perso tre caccia Tiger F5 in incidenti aerei. L'ultimo, prima di quello odierno, è avvenuto quasi cinque anni fa in Olanda. Di seguito una cronologia degli incidenti che hanno coinvolto vari tipi di jet da combattimento.

Incidente 1997
20 marzo 1997: un Mirage III RS cade durante un volo di ricognizione nella zona di Ste-Croix (VD). Il pilota è deceduto.
KEYSTONE

om, ats

26.5.2021 - 11:35

29 agosto 2016: un jet da combattimento F/A-18 si schianta sulla cima di una montagna nella zona del Passo del Susten. Il pilota viene recuperato morto. Il controllore del traffico aereo aveva ordinato di tenersi a un'altitudine di volo troppo bassa.

9 giugno 2016: un caccia Tiger F5 della Patrouille Suisse si schianta durante l'addestramento prima di uno spettacolo aereo vicino a Leeuwarden, nei Paesi Bassi. Il pilota riesce a salvarsi con il seggiolino eiettabile.

14 ottobre 2015: un F/A-18 biposto cade durante di addestramento congiunto con la Francia a sud-est di Besançon. Il pilota è rimasto ferito.

23 ottobre 2013: un F/A-18 biposto precipita nella zona di Alpnachstad (OW). Il pilota e il passeggero, un medico dell'Istituto di medicina aeronautica, muoiono.

7 aprile 1998: entrambi i passeggeri rimangono uccisi nello schianto di un caccia biposto F/A-18 vicino a Crans (VS).

20 marzo 1997: un Mirage III RS cade durante un volo di ricognizione nella zona di Ste-Croix (VD). Il pilota è deceduto.

4 luglio 1996: un caccia Tiger F-5E si schianta al suolo a Schänis (SG). Il pilota sopravvive.

om, ats