Incidente sulla A1, deceduti tre pensionati

ats

14.10.2021 - 18:48

La polizia cantonale vodese ha lanciato un appello ad eventuali testimoni (foto d'archivio)
Keystone

Tre pensionati, due donne e un uomo, hanno perso la vita oggi, giovedì, in un incidente che ha coinvolto una vettura e un camion sull'autostrada A1 tra Estavayer-le-Lac (FR) e Yverdon-les-Bains (VD), nel tunnel di Bruyères.

ats

14.10.2021 - 18:48

Dal canto suo, il quarto occupante dell'automobile è stato trasportato in elicottero al Centro ospedaliero universitario vodese (CHUV) in condizioni gravi.

L'incidente è avvenuto verso le 09.30, sull'A1 in direzione di Losanna. Stando a una nota della polizia cantonale vodese, l'auto sulla quale viaggiavano i quattro occupanti – tutti di nazionalità svizzera – si è improvvisamente fermata sulla corsia di destra della galleria per cause che un'inchiesta dovrà stabilire.

Il conducente di un camion che circolava sulla medesima corsia non è riuscito ad evitare la collisione con il veicolo che lo precedeva. La parte anteriore del mezzo pesante ha così urtato violentemente quella posteriore dell'automobile.

Come detto, tre degli occupanti – due donne e un uomo rispettivamente di 65, 86 e 85 anni – sono deceduti sul posto, ha precisato la polizia cantonale. Il quarto – un uomo di 75 anni – è stato elistrasportato al CHUV e versa in gravi condizioni. Dal canto suo, l'autista del camion, uno svizzero 31enne, è rimasto fortemente scioccato, ma è uscito illeso dall'incidente, ha aggiunto la polizia.

A1 chiusa per diverse ore

In seguito al sinistro, l'autostrada A1 è stata chiusa e il traffico deviato per diverse ore al fine di consentire le operazioni di salvataggio e i primi accertamenti. La circolazione dovrebbe essere ripristinata in serata, stando alle forze dell'ordine.

Queste ultime hanno anche lanciato un appello ad eventuali testimoni. Dal canto suo, il procuratore di servizio del canton Friburgo ha aperto un'inchiesta.

Sul luogo dell'incidente, che si situa tra la Broye friburghese e vodese, sono intervenute diverse pattuglie della polizia cantonale friburghese e della gendarmeria vodese, nonché varie ambulanze, due elicotteri della REGA, pompieri, personale del servizio delle strade, addetti al sostegno psicologico e della protezione civile.

ats