Giustizia

Principe Andrea, notificata causa negli USA

SDA

25.9.2021 - 08:30

Momenti difficili per il principe Andrea.
Momenti difficili per il principe Andrea.
Keystone

Gli avvocati del principe Andrea hanno accettato che gli siano stati notificati i documenti della causa avviata negli Stati Uniti da Virginia Giuffre Roberts, una delle vittime del defunto miliardario pedofilo Jeffrey Epstein.

SDA

25.9.2021 - 08:30

La vittima afferma d'essere stata messa di fatto «a disposizione» del duca di York dal finanziere americano, frattanto morto ufficialmente suicida in un carcere di New York, quando era solo 17enne e in tre occasioni.

Gli incontri incriminati sarebbero avvenuti in altrettante proprietà del faccendiere, a Londra, New York e ai Caraibi, anche se Andrea ha sempre negato le accuse limitandosi ad ammettere «l'errore» di aver frequentato Epstein come amico al pari di tanti altri vip.

Secondo quanto riferisce la Bbc online, l'accettazione della notifica include un accordo tra le due squadre di avvocati di una proroga del termine entro il quale il principe deve presentare una risposta che dovrà ora essere depositata presso un tribunale di New York entro il 29 ottobre.

La notifica dei documenti è la prima fase critica di una qualsiasi richiesta di risarcimento: significa che un imputato è stato pienamente informato delle accuse contro di lui ricevendo tutti i documenti del caso. Se l'accusato non prende parte alla causa dopo aver ricevuto la notifica, rischia automaticamente di perdere.

SDA