Lanci di razzi

Israele, chiusi ai bagnanti 60 km di spiagge

SDA

6.8.2022 - 09:41

Le autorità israeliane hanno ordinato la chiusura ai bagnanti di numerose spiagge (foto d'archivio)
Keystone

Mentre da ieri, venerdì, proseguono i lanci di razzi da Gaza, le autorità israeliane hanno ordinato la chiusura ai bagnanti di tutte le spiagge comprese fra Ashkelon (nel sud) e Rishon le-Zion, nel centro del Paese, per un totale di 60 chilometri.

SDA

6.8.2022 - 09:41

In precedenza la radio militare aveva riferito che decine di razzi sparati dalla Jihad islamica sono caduti in mare, di fronte alla costa israeliana.

Nel sud di Israele, a ridosso della striscia di Gaza, migliaia di abitanti hanno ricevuto ordine di restare nelle immediate vicinanze delle stanze protette nei loro appartamenti.

In caso di allarme, hanno a disposizione 15 secondi per raggiungerle. In quella zona da stamane gli allarmi si susseguono senza sosta.

SDA