A Genova rinvenute 55 mila schede sim non dichiarate

SDA

14.10.2021 - 09:24

Detail of an opened Fairphone, a mobile phone produced under fair conditions, with SIM cards, and battery, pictured in Zurich, Switzerland, September 17, 2014. (KEYSTONE/Christian Beutler) 

Detail eines Fairphones, ein Mobiltelefon produziert unter fairen Arbeitsbedingungen, ohne Rueckenabdeckung, mit SIM Karten und Batterie, aufgenommen am 17. September 2014 in Zuerich. (KEYSTONE/Christian Beutler)
KEYSTONE

La Guardia di finanza e i dirigenti dell'ufficio delle Dogane di Genova hanno sequestrato migliaia di schede sim prepagate per un valore di 165 mila euro riconducibili a una società telefonica del Quatar.

SDA

14.10.2021 - 09:24

Le schede erano nascoste dentro un furgone proveniente dalla Tunisia. Due persone sono state denunciate perché responsabili della commercializzazione e successiva distribuzione delle schede presso svariati punti vendita in Francia.

I due, non avendo presentato al momento del controllo alcuna documentazione commerciale o doganale che attestasse l'avvenuto pagamento dei dazi e diritti di confine dovuti, sono stati denunciati alle Autorità competenti per concorso in contrabbando. L'operazione ha permesso di accertare un'evasione pari a 50mila euro.

SDA