Libano: crisi, blocchi stradali contro carovita

SDA

29.11.2021 - 11:08

Sale la tensione in Libano: stamani numerose strade principali in tutto il paese sono state bloccate dando fuoco a copertoni di auto
Keystone

Sale la tensione in Libano in corrispondenza con i nuovi rincari dei prezzi dei servizi e dei beni di prima necessità in un paese afflitto da più di due anni dalla peggiore crisi economica degli ultimi decenni.

SDA

29.11.2021 - 11:08

Stamani numerose strade principali in tutto il paese sono state bloccate dando fuoco a copertoni di auto, rovesciando cassonetti delle immondizia e versando olio sulle carreggiate.

I blocchi stradali e le proteste si registrano a Tripoli, Beirut, Sidone, nella valle orientale della Bekaa, nell'altopiano nord-orientale di Akkar, e in altre località minori situate lungo le arterie principali del paese.

Nel fine settimana, la lira libanese – che in due anni ha già perso più del 90% del suo valore rispetto al dollaro statunitense – ha toccato un nuovo record negativo.

Un dollaro costa ora 25mila lire locali, mentre nell'autunno del 2019, quando si è palesata la crisi, il cambio fisso era un dollaro per 1'500 lire.

SDA