Niger, uccisi 6 turisti francesi e guide

ATS

9.8.2020 - 17:59

L'attacco è avvenuto nella savana del Niger.
Source: KEYSTONE/AP/JEROME DELAY

Otto persone – sei francesi e due nigeriani – sono state uccise oggi da uomini armati in motocicletta a di Kouré, nel Niger, nella regione Tillabéri, che ospita gli ultimi branchi di giraffe dell'Africa occidentale. Lo ha appreso l'agenzia AFP da una fonte ufficiale.

«Ci sono otto morti: due nigeriani, uno dei quali è una guida (turista) e l'altro è un autista, e sei turisti francesi», ha riferito all'AFP il governatore di Tillabéri, Tidjani Ibrahim Katiella.

«L'attacco è avvenuto intorno alle 11:30 (12:30 in Svizzera), sei km a est della città di Kouré», che si trova a un'ora di macchina da Niamey sull'autostrada nazionale numero 1.

«La maggior parte delle vittime sono state uccise con un colpo di pistola e una donna che è riuscita a fuggire è stata catturata e le è stata tagliata la gola», ha detto la fonte. «Non conosciamo l'identità degli aggressori, ma sono arrivati in moto attraverso la savana e hanno aspettato l'arrivo dei turisti. Il veicolo utilizzato dai turisti appartiene alla ONG Acted».

Tornare alla home page

ATS