Partita da Odessa

Arrivata a destinazione la nave carica di 12'000 tonnellate di grano

SDA

8.8.2022 - 10:25

La nave Polarnet fotografata ieri mentre attraversa il Bosforo, lo stretto che unisce il Mar Nero al Mare di Marmara e segna, assieme allo stretto dei Dardanelli, il confine meridionale tra il continente europeo e il continente asiatico.
La nave Polarnet fotografata ieri mentre attraversa il Bosforo, lo stretto che unisce il Mar Nero al Mare di Marmara e segna, assieme allo stretto dei Dardanelli, il confine meridionale tra il continente europeo e il continente asiatico.
Keystone

La nave Polarnet, carica di 12'000 tonnellate di grano, partita dal porto di Odessa (Ucraina) il 5 agosto, è arrivata al porto di Derince, in Turchia. Lo rende noto l'agenzia di stampa governativa turca Anadolu.

SDA

8.8.2022 - 10:25

Si tratta della prima imbarcazione a raggiungere la sua destinazione finale tra quelle partite la scorsa settimana per esportare cereali dall'Ucraina nell'ambito dell'accordo tra Ankara, Mosca, Kiev e Onu.

«Altre navi arriveranno nei porti di destinazione nei prossimi giorni. È un segno positivo per i mercati del mondo e un esempio perfetto di come l'iniziativa per il grano nel Mar Nero funzioni grazie al sostegno di Turchia e Nazioni Unite», ha scritto su Twitter il ministro per le infrastrutture ucraino Oleksandr Kubrakov, commentando l'arrivo della nave nel porto di Derince.

SDA