Yemen: Riad, uccisi 150 ribelli Houthi in raid aerei

SDA

18.10.2021 - 17:52

La coalizione militare a guida saudita nello Yemen ha affermato di aver ucciso 150 ribelli Houthi in nuovi attacchi aerei a sud della strategica città di Marib; mentre il leader dei ribelli ha lanciato un appello per continuare a combattere.
Keystone

La coalizione militare a guida saudita nello Yemen ha affermato di aver ucciso 150 ribelli Houthi in nuovi attacchi aerei a sud della strategica città di Marib; mentre il leader dei ribelli ha lanciato un appello per continuare a combattere.

SDA

18.10.2021 - 17:52

Gli attacchi hanno «distrutto 13 veicoli militari e ucciso 150 elementi terroristi» nelle ultime 24 ore ad al-Abdiya, ha affermato la coalizione in un comunicato diffuso dall'agenzia ufficiale saudita Spa.

Da parte sua, il leader dei ribelli Abdelmalek al-Houthi ha chiesto la continuazione dei combattimenti durante un discorso televisivo in occasione del Giorno del Profeta, celebrazione che ha visto decine di migliaia di simpatizzanti Houthi sfilare per le strade delle città sotto il loro controllo.

Il nuovo bilancio porta a oltre 1100 il numero dei ribelli uccisi negli ultimi giorni, secondo la coalizione. Queste cifre non possono essere verificate da una fonte indipendente.

SDA