Riaprire il Casinò

Campione d'Italia, uno spiraglio da Roma

SwissTXT

19.10.2018

Il Casinò di Campione d'Italia (foto d'archivio).
sda

I rappresentanti dei 487 lavoratori del Casinò di Campione d'Italia sono stati ricevuti ieri a Roma, al Viminale, dai sottosegretari della Lega Nord al ministero dell'interno Nicola Molteni e Stefano Candiani.

Questi ultimi hanno espresso la volontà di trovare una soluzione per riaprire la Casa da gioco fallita, passando attraverso la nomina di un commissario straordinario e l'elaborazione di un piano industriale.

Non sono state definite tempistiche certe, che potrebbero essere inserite nella prossima legge di stabilità.

Ticino&Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page