Velocità folli e senza patente, i social incastrano un giovane bellinzonese

SwissTXT

9.8.2019 - 13:58

Immagine d'illustrazione
KEYSTONE/ALESSANDRO DELLA VALLE

Un 24enne svizzero del Bellinzonese è stato fermato mercoledì per gravi infrazioni stradali: nonostante la revoca della patente, era al volante di una vettura sportiva di grossa cilindrata di proprietà della compagna.

L'inchiesta è partita da una segnalazione e dai video delle sue bravate che il giovane pubblicava sui vari social.

La polizia, nel darne notizia in una nota venerdì, specifica che il ragazzo conduceva a folle velocità in altri cantoni come pure sulle strade della Svizzera italiana.

A più di 180 km/m nelle valli

Ad esempio, in una strada di valle, ha circolato a una velocità di oltre 180 chilometri orari in un tratto con il limite consentito di 80, mettendo in grave pericolo la sua incolumità e quella degli altri utenti della strada, affermano le forze dell'ordine.

Il 24enne è stato denunciato al Ministero pubblico per guida senza autorizzazione e per grave infrazione alla Legge federale sulla circolazione stradale.

La compagna è stata invece denunciata per concessa guida e stato difettoso dei veicoli. La vettura è stata sequestrata e sarà sottoposta a verifiche relative alla sua idoneità alla circolazione e alla sua potenza.

Ticino e Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page

SwissTXT