Sculture dell'artista Helidon: il pubblico gradisce, il MASI no

SwissTXT / pab

16.4.2019 - 19:19

Le sculture in acciaio dell’artista albanese Helidon Xhixha sono esposte già da qualche tempo nelle piazze, nel parco e nelle strade di Lugano, ma la rassegna è stata inaugurata oggi, martedì, e sta già sollevano qualche polemica.

In particolare l’imponente croce esposta davanti alla Chiesa Santa Maria degli Angioli. Il Municipio, d’accordo con la parrocchia, ha deciso di posizionarla fino a Pasqua in fondo alla via Nassa e poi di spostarla nei pressi della Cattedrale di San Lorenzo.

I dirigenti del LAC, invece, avrebbero voluto che fosse posizionata lì fin dall’inizio in quanto la sua  presenza non è in sintonia con le proposte del MASI e potrebbe suscitare confusione.

Ticino & Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page