Impennata dei ricoveri e record di casi nei Grigioni, situazione meno tesa in Ticino

Swisstxt

30.11.2021 - 10:20

La situazione pandemica nel Canton Grigioni si fa sempre più critica, con contagi e soprattutto ospedalizzazioni in continua forte crescita. In Ticino il contesto sanitario è leggermente più calmo, anche se il numero delle nuove infezioni è sempre alto.

Nelle ultime 24 ore si sono registrati 1992 casi di coronavirus, 65 ricoveri in ospedale e 11 decessi in Svizzera
Immagine d'illustrazione
KEYSTONE/DPA-zentralbild

Swisstxt

30.11.2021 - 10:20

Nuovo record di infezioni da Sars-CoV-2 nei Grigioni: nell’arco di 24 ne sono state segnalate altre 295. Si segnala inoltre un altro decesso legato al Covid-19 (totale: 208).

Altro dato preoccupante: in un sol giorno ben altre 12 persone sono state ricoverate a causa di un decorso grave del Covid-19. In totale sono 63 le persone attualmente ospedalizzate, delle quali otto in terapia intensiva.

Nel cantone sono 2'284 le persone in isolamento e 10524 quelle in quarantena. La regione con il più alto numero di nuove infezioni è quella di Plessur (78), seguita da quella di Prettigovia/Davos (42).

Nessun decesso in Ticino

In Ticino invece sono 167 i nuovi casi di Covid registrati nell’arco di 24 ore.  A titolo di paragone giova ricordare che martedì scorso erano state segnalate 115 nuove infezioni.

Negli ospedali del cantone sono ricoverate, come ieri, 70 persone a causa di un decorso grave del Covid-19. Una settimana fa erano 50. In terapia intensiva, sono attualmente ricoverate sette persone.

Non si segnalano decessi aggiuntivi.

Per quanto riguarda la campagna vaccinale, nel cantone il 68,9% dell’intera popolazione ha completato il percorso vaccinale.

Swisstxt