Sempre meno «mamme diurne» in Ticino

SwissTXT

30.8.2019 - 18:09

Immagine d'illustrazione 
Ti-Press

Sono richieste, ma si fatica a trovarne. In Ticino le famiglie diurne - che accolgono i bambini di genitori che lavorano - continuano a diminure.

«In tutte e tre le regioni c'è una diminuzione» spiega Giorgia Realini, membro della federazione che raggruppa le tre associazioni attive sul territorio e coordinatrice pedagogica di quella del Mendrisiotto.

Non ha aiutato la riforma fiscale e sociale

Nel 2018 le tre associazioni avevano sostenuto la riforma fiscale e sociale che contemplava il riconoscimento di un contributo orario maggiore (da 5,50 a 8 franchi lordi).

Un aumento che finora non ha però generato gli effetti sperati: «In 8 mesi non abbiamo ancora riscontrato risultati concreti».

Ticino e Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page

SwissTXT