Le migliori foto sottomarine dell'anno

uri

12.3.2018

Una prospettiva del misterioso carico di una nave della Seconda Guerra mondiale o un "faccia a faccia" con uno squalo martello: quando il mondo sottomarino si presenta al massimo del proprio fascino, significa che è arrivato il momento di eleggere l'«Underwater Photographer of the Year».

Ogni anno, dal 1965, si procede all'elezione dell'«Underwater Photographer of the Year», il «fotografo sottomarino dell'anno». In questa edizione, la giuria ha dovuto faticare: ha passato in rassegna circa 5000 candidature prima di scegliere lo scatto migliore in assoluto e quelli vincitori di ciascuna categoria. Ma ne è valsa la pena, poiché il mondo sottomarino è raramente stato immortalato in modo così affascinante.

È il tedesco Tobias Friedrich che ha conquistato il titolo di «Underwater Photographer of the Year 2018», grazie al suo panorama minuziosamente ricomposto a partire da foto scattate al relitto del «Thistlegorm». Il 6 ottobre 1941, il cargo britannico fu bombardato dalle forze aeree dell'esercito tedesco mentre si spostava nel mar Rosso. Il carico della nave riposa ancora oggi all'interno della stiva.

Erano già alcuni anni che Tobias Friedrich aveva intenzione di fotografare le moto del modello Norton 16 H che si trovano all'interno del relitto. Tuttavia, la mancanza di spazio rendeva impossibile un'immagine panoramica. L'artista ha per questo scelto di scattare una serie di foto e di affiancarle.

«È un'opera straordinaria, che deve essere ammirata in grande formato», ha dichiarato Peter Rowlands, uno dei membri della giuria. «Occorrono competenze artistiche per immaginare una foto del genere. E un talento particolare per realizzarla». In tutto sono 109 le altre immagini che sono state premiate in undici categorie, tra cui le macro, grandangolo e relitti. Eccone una selezione. La pubblicazione annuale può essere scaricata in formato PDF sul sito dell'evento.

Le migliori foto sottomarine dell'anno

Le immagini del giorno

Tornare alla home page