Meghan Markle: Suits continuerà senza di lei

CoverMedia

31.1.2018 - 13:28

Il legal drama avrà un’ottava stagione, anche senza l’attrice protagonista che a maggio sposerà il principe Harry.

La serie tv americana Suits continuerà anche senza Meghan Markle.

L’attrice ha abbandonato lo show un anno fa per trasferirsi a Londra alla corte dell principe Harry, che diventerà suo marito a maggio.

Dopo la sua dipartita, e quella contemporanea dell’ex co-star Patrick J. Adams, la serie è stata a forte rischio chiusura, considerando che la Markle era uno dei personaggi-chiave del legal drama.

Oggi invece è stata confermata l’ottava stagione di Suits con la new entry Dule Hill, che si aggiunge a Gabriel Macht, Sarah Rafferty e Rick Hoffman.

La seconda parte della settima stagione verrà trasmessa a fine marzo negli Stati Uniti.

Nella parte finale avverranno le nozze di Meghan, che si celebreranno a poche settimane da quelle «reali» con il secondogenito di Carlo e Diana.

Nel confermare il suo addio allo show, Adams ha dichiarato come il suo personaggio, Mile Ross, gli abbia insegnato «molto sull’impegno, la dedizione, il duro lavoro e l’importanza di credere in se stessi».

Se è praticamente impossibile un ritorno di Meghan, uno degli autori della serie, Aaron Korsch, spera di rivedere Adams nei panni del suo personaggio: «Entrambi siamo aperti a ogni possibilità. Se dovessero verificarsi le giuste condizioni, potrebbe avvenire. Suits è una famiglia dentro e fuori il set, e i membri della famiglia tornano sempre a casa; bisogna trovare la storia giusta».

Tornare alla home page

CoverMedia