Uno dei gol più belli di sempre

Zagras: «Non riesco ancora a credere che abbia funzionato»

bfi

9.12.2021

Anaheim Ducks center Trevor Zegras (46) prepares to pass the puck from behind the net during the second period of an NHL hockey game against the Buffalo Sabres, Tuesday, Dec. 7, 2021, in Buffalo, N.Y. (AP Photo/Jeffrey T. Barnes)
Trevor Zegras guarda il disco prima di eseguire il gioco di magia
KEYSTONE

È consigliabile guardare per stupirsi di come i due attaccanti degli Anaheim Ducks abbiano confezionato una rete incredibile, già materiale per l'enciclopedia dell'hockey. 

bfi

9.12.2021

Molti di voi, sicuramente gli appassionati di hockey, avranno già visto eseguire il 'Michigan' - caricarsi il disco sulla lama del bastone e metterlo in porta da dietro la porta mentre il portiere ancora si chiede cosa sta succedendo - ma usare il Michigan come assist?

È successo l'altra sera nel corso della sfida tra gli Anaheim Ducks e i Buffalo Sabres. 

Secondo periodo: Zegras degli Anaheim raccoglie il disco sul suo bastone, dietro la rete, e invece di provare a metterlo in porta - come Mike Legg nel 1996 - lo serve dolcemente sopra la porta per il compagno di squadra Sonny Milano, che lo colpisce e mezz'aria e segna una delle rete più incredibili della storia dell'hockey.

«Ero convinto di voler fare ciò - ha raccontato l'assist-man ai microfoni nel dopo partita - e quando ho sentito Sonny urlare 'Michigan', ho pensato che si poteva fare».

«Io mi aspettavo che eseguisse il Michigan, da solo - ha detto invece Sonny Milano - ma non lo stava facendo, così allora ho chiamato 'Michigan! Michigan!' e lui mi ha servito il disco».

Zegras si è detto stupito dal fatto di essere riuscito a realizzare una giocata simile. 

«Non riesco ancora a credere che abbia funzionato - ha detto lo stesso Zegras - ci avevo già provato un paio di volte e non ci sono mai nemmeno andato vicino. Colpire il disco in aria e mandarlo sotto la traversa è stato incredibile».

Milano, d'altra parte, rimanda i complimenti al mittente, dicendo che non si sarebbe aspettato niente di meno dal suo talentato compagno di squadra.

«Sì, ero sotto shock... In realtà non proprio, diciamo che me lo aspettavo da lui», ha detto Milano ridacchiando.

«Non so quanti ragazzi sarebbero stati pronti a ricevere quel passaggio, ma Sonny sicuramente lo era», ha concluso Zegras.

«Michigan»

Il famosissimo primo leggendario 'Michigan' compiuto da Mike Legg nel lontano 1996.