Accordo Swiss-sindacato sulle misure di risparmio

ATS

6.11.2020 - 21:45

La compagnia aerea Swiss ha annunciato di aver trovato un'intesa con il sindacato del personale di cabina Kapers sulle misure di risparmio da attuare nel periodo 2021-2023
Source: KEYSTONE/GAETAN BALLY

La compagnia aerea Swiss, sprofondata nelle cifre rosse a causa della pandemia da coronavirus, ha annunciato stasera misure di risparmio limitate al periodo dal 2021 al 2023, dopo trattative con il sindacato del personale di cabina Kapers.

I provvedimenti, limitati nel tempo, saranno sottoposti quanto prima ai membri del sindacato per approvazione, si legge in una nota. Alla fine delle misure d'economia, l'attuale contratto collettivo di lavoro stipulato tra Swiss e Kapers, che scade nel 2023, sarà rinnovato fino al 2025.

L'obiettivo è una riduzione dei costi del 10% tramite prepensionamenti e lavoro a tempo parziale. Inoltre risparmi per un ulteriore 10% saranno ottenuti grazie a fluttuazioni naturali del personale, precisa ancora Swiss. I primi provvedimenti saranno attuati a partire dal mese di marzo del 2021.

Tornare alla home page

ATS