Allianz, CSS, Visana e Zur Rose lanciano piattaforma della salute

hm, ats

13.11.2020 - 10:01

Sarà più facile accompagnare il paziente nel percorso di cura.
sda

Gli assicuratori Allianz Care, CSS e Visana, insieme alla farmacia online Zur Rose, lanciano una piattaforma della salute, la prima in Svizzera stando ai promotori, che offrirà un accesso semplice e interattivo alle prestazioni sanitarie.

L'obiettivo è raggiungere una migliore qualità dei trattamenti e processi più efficienti, si legge in un comunicato odierno. Il finanziamento di partenza viene promosso dai quattro partner iniziali. La piattaforma – che sarà aperta a tutti gli attori del ramo: assicuratori, medici, ospedali, farmacie e altro ancora – verrà resa operativa nel secondo trimestre del 2021.

Il programma accompagna i clienti nell'organizzazione della loro assistenza sanitaria personale e in tutte le fasi del trattamento. Con pochi clic i pazienti hanno accesso a servizi sanitari personalizzati e di qualità verificata, disponibili 24 ore su 24 tramite un'applicazione per smartphone. Possono chiarire in modo rapido e comodo domande generali sulla salute, utilizzare un controllo digitale dei sintomi per una prima diagnosi in caso di malattia, usufruire di assistenza medica, organizzare appuntamenti dal dottore, ordinare farmaci o accedere ad altri servizi.

«La piattaforma sanitaria si distingue da altre iniziative perché coinvolge attivamente i fornitori di servizi sanitari come i medici», afferma Felix Huber, presidente della rete di dottori Medix, citato nella nota. Per la prima volta a chi cura viene offerta una semplice opportunità di interazione digitale con i pazienti e con gli altri attori lungo il percorso terapeutico. Questo consente una maggiore qualità degli interventi e processi più efficienti, cosa che contribuisce alla riduzione dei costi sanitari e quindi dei premi.

I promotori assicurano che la piattaforma rispetta i massimi requisiti in materia di protezione e sicurezza dei dati. Le informazioni sono conservate in un'area sicura e indipendente dalle compagnie assicurative: i clienti decidono autonomamente chi può avere accesso a quali dati. La tecnologia per il funzionamento della piattaforma sarà in parte di nuova concezione: a questo proposito ha contribuito in particolare il gruppo Zur Rose.

Tornare alla home page

hm, ats