Conti 2020

Per Assura utile in calo, ma anche per la decisione di rimborsare 30 milioni ai clienti

hm, ats

20.5.2021 - 19:00

Novità in vista per molti clienti di Assura.
Novità in vista per molti clienti di Assura.
Keystone

Assura ha chiuso il 2020 con un utile di 6,3 milioni di franchi, a fronte dei 46,9 milioni dell'anno precedente, su un volume di premi rimasto stabile a 3,9 miliardi, di cui 3,6 miliardi nell'assicurazione di base.

hm, ats

20.5.2021 - 19:00

Il calo del risultato si spiega anche con la decisione di rimborsare 30 milioni di franchi a 500'000 dei suoi assicurati. Il provvedimento «riflette la solidità finanziaria di Assura e la sua volontà di evitare di accumulare riserve inutili», indica la società in un comunicato odierno. I clienti che riceveranno i rimborsi saranno informati personalmente in autunno, non appena l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) avrà dato il suo consenso.

Al termine del 2020 le riserve di Assura erano a un tasso del 150%, ossia il minino richiesto dalla legge. L'insieme degli assicuratori malattia elvetici ha visto invece aumentare notevolmente le riserve negli ultimi tre anni: il tasso medio è passato da 150 a 200% e l'importo totale da 7 a 11 miliardi.

«Oggi le riserve sono eccessive», afferma il direttore generale di Assura Ruedi Bodenmann, citato in un comunicato. «Se si ritiene che un tasso del 150% sia ragionevole esse potrebbero essere ridotte di circa 3 miliardi di franchi. È essenziale che il denaro sia ridistribuito rapidamente e che vada direttamente a beneficio degli assicurati». Secondo il dirigente è anche importante che tutti gli operatori siano incitati a calcolare i loro premi nel modo più preciso possibile, in moda da evitare tali eccedenze in futuro.

Fondata nel 1978, Assura ha oltre 1 milione di assicurati e impiega 1450 dipendenti in 19 filiali in Svizzera. L'azienda ha sede a Pully (VD).

hm, ats