Aste online eBay lancia l'IA che crea le inserzioni automaticamente

SDA

11.9.2023 - 15:00

Anche eBay continua a introdurre novità tecnologiche.
Anche eBay continua a introdurre novità tecnologiche.
Keystone

La piattaforma di aste online eBay ha lanciato un nuovo strumento che sfrutta l'intelligenza artificiale (IA) per creare inserzioni in automatico.

11.9.2023 - 15:00

Il punto di partenza può essere una semplice foto, da cui l'IA prenderà spunto per realizzare un paio di righe descrittive del prodotto.

Stando a quanto spiega l'azienda sul sito ufficiale, le inserzioni generate dall'IA possono accelerare il processo di vendita, soprattutto per i nuovi commercianti, che potrebbero sentirsi sopraffatti dalla quantità di dettagli da dover fornire in fase di offerta.

Il nuovo strumento utilizza le immagini caricate dai venditori per compilare dettagli come il titolo del prodotto, la descrizione, la categoria dell'articolo e altre informazioni chiave che un acquirente potrebbe voler conoscere.

Nella prima fase, la funzione sarà inizialmente disponibile solo nell'app iOS mentre arriverà su Android nelle prossime settimane. «Alla fine di luglio, circa il 30% dei venditori statunitensi ha provato almeno una volta la novità delle descrizioni con IA e oltre il 95% di coloro che l'hanno provata hanno scelto di utilizzare le descrizioni generate dall'intelligenza artificiale, comprese quelle con modifiche», si legge sul sito.

eBay integra ormai da anni varie forme di intelligenza artificiale nella sua piattaforma, ad esempio l'apprendimento automatico, il deep learning, la visione artificiale e altre tecniche avanzate. Con i recenti progressi, tra cui gli algoritmi che possono creare testo, immagini e video, eBay ha inserito strumenti di OpenAI e Microsoft per rendere il processo di vendita e acquisto più semplice e corretto.

«Vogliamo inserzioni più dettagliate, più accurate e più approfondite, in modo che gli acquirenti possano accedere a più informazioni mentre fanno acquisti. Ma vogliamo anche che le stesse inserzioni siano più facili e veloci da creare per i venditori».

SDA