Basilea: corteo contro gruppi agrochimici

18.5.2019 - 17:46, ATS

Una manifestante davanti alle sede di Syngenta a Basilea (foto d'archivio)
Source: Keystone/GEORGIOS KEFALAS

Circa 2'000 persone – secondo cifre degli organizzatori – sono scese in strada oggi a Basilea per manifestare a favore di un'agricoltura più ecologica e sociale. La protesta ha preso di mira i gruppi agrochimici e il loro «potere distruttivo».

Nel quadro di un'azione in diversi paesi contro le aziende specializzate su sementi geneticamente modificate e pesticidi, un corteo ha attraversato la città renana fino alla sede di Syngenta. Nel mirino c'erano anche le concorrenti BASF e Bayer, pure insediate a Basilea.

Stando a un comunicato degli organizzatori la marcia autorizzata dalle autorità ha ottenuto il sostegno di una cinquantina di Ong, partiti e sindacati svizzeri e della Germania meridionale.

Tornare alla home page

Altri articoli