Statistiche BNS

Bilancia pagamenti, eccedenza trimestrale oltre i 10 miliardi

hm, ats

22.9.2021 - 16:00

La banca nazionale tiene i conti della Svizzera.
La banca nazionale tiene i conti della Svizzera.
Keystone

Nel secondo trimestre la bilancia dei pagamenti della Svizzera ha mostrato un'eccedenza di 10,5 miliardi di franchi, 7,3 miliardi in più dello stesso periodo del 2020 e 0,6 miliardi in meno dei primi tre mesi dell'anno.

hm, ats

22.9.2021 - 16:00

L'incremento annuo è riconducibile soprattutto al maggiore surplus nell'interscambio di merci, informa la Banca nazionale svizzera (BNS) in un comunicato odierno. Gli attivi svizzeri all'estero si sono attestati a 5646 miliardi, le passività a 4937, per una posizione patrimoniale netta di 709 miliardi.

La bilancia dei pagamenti – ricorda la BNS sul suo sito internet – è un documento statistico-contabile che registra lo scambio con l'estero di beni e servizi, redditi primari (flussi transfrontalieri di redditi dei fattori lavoro e capitale), redditi secondari (trasferimenti correnti), trasferimenti in conto capitale e movimenti di capitali (conto finanziario). La struttura e l'evoluzione della bilancia dei pagamenti forniscono importanti indicazioni sui rapporti economici di un paese con l'estero.

Da parte sua la posizione patrimoniale netta sull'estero è la somma algebrica delle attività e delle passività dei residenti svizzeri nei confronti di quelli stranieri. Essa si compone di investimenti diretti, investimenti di portafoglio, strumenti derivati e strutturati, nonché altre poste residuali. Fra le attività sono comprese anche le riserve monetarie.

hm, ats