Mercati azionari

Borsa svizzera apre in calo

ats

9.9.2021 - 09:39

Si prospetta un'altra seduta difficile per la Borsa svizzera. (Foto simbolica)
Si prospetta un'altra seduta difficile per la Borsa svizzera. (Foto simbolica)
Keystone

Dopo due sedute in calo anche oggi la Borsa svizzera ha aperto oggi le contrattazioni in flessione: alle 09.30 l'indice principale SMI scende dello 0,52% a 12'152.18 punti, quello allargato SPI dello 0,45% a 15'670.84 punti.

ats

9.9.2021 - 09:39

Partenza negativa anche per le principali piazze europee, con il FTSE 100 di Londra che nei primi scambi cedeva l'1,00%, il DAX di Francoforte lo 0,71%, il CAC 40 di Parigi lo 0,75% e il FTSE Mib di Milano lo 0,62% a punti.

C'è attesa per la riunione della Banca centrale europea e la successiva conferenza stampa della presidente Christine Lagarde. Il timore degli investitori è che la Banca centrale europea decida di rallentare gli acquisti degli asset Pepp. Sotto i riflettori anche l'andamento della crescita globale e le prossime mosse della Federal Reserve.

Stamani a Tokyo l'indice di riferimento Nikkei ha chiuso le contrattazioni con un ribasso dello 0,69% a 30.973,71 punti, mentre ieri sera a Wall Street Il Dow Jones ha perso lo 0,20% a 35.031,07 punti, il Nasdaq lo 0,57% a 15.286,64 punti e lo S&P 500 lo 0,13% a 4.514,07 punti.

ats