Mercati azionari

La Borsa svizzera apre in flessione

ats

25.4.2022 - 09:31

La Borsa svizzera "vede rosso" in avvio di seduta (foto d'archivio)
Keystone

Avvio di seduta, la prima della settimana, in calo per la Borsa svizzera: attorno alle 09.30 l'indice dei valori guida SMI segnava 12.258,33 punti, in flessione dello 0,35% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI perdeva lo 0,68% a 15.627,94 punti.

ats

25.4.2022 - 09:31

Ai timori per la guerra in Ucraina e per la stretta monetaria in corso da parte della Federal Reserve Usa, si aggiungono quelli legati alla strategia messa in campo dalla Cina per contrastare il Covid dopo il nuovo giro di vite che ha portato a ordinare nuovi test di massa e a mettere in lockdown alcune aree di Pechino.

In forte ribasso le Borse europee: Parigi cede l'1,98% in avvio nonostante la vittoria di Emmanuel Macron alle elezioni presidenziali francesi, Francoforte e Londra arretrano dell'1,65%, mentre Milano dell'1,61%.

Questa mattina la Borsa di Tokyo ha concluso la prima seduta della settimana in sostenuto ribasso: l'indice di riferimento Nikkei ha perso l'1,90% a 26.590,78 punti. Venerdì sera Wall Street ha chiuso in netto calo, archiviando la seduta peggiore dallo scorso 7 marzo. Il Dow Jones ha perso il 2,82% a 33.813,44 punti, il Nasdaq ha ceduto il 2,55% a 12.839,29 punti mentre lo S&P 500 ha lasciato sul terreno il 2,77% a 4.271,87 punti.

ats