Borsa svizzera: apre in lieve rialzo

ats

19.10.2021 - 09:04

È partita una nuova seduta sui mercati europei.
Keystone

Apertura in lieve rialzo per la borsa svizzera: alle 09.05 l'indice dei valori guida SMI segnava 11'971.35 punti, in progressione dello 0,03% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI guadagnava lo 0,08% a 15'454,58 punti.

ats

19.10.2021 - 09:04

Il mercato guarda come sempre all'andamento di Wall Street (Dow Jones -0,10% a 35'259,01 punti, Nasdaq +0,84% a 15'021,80 punti), che ha presentato una chiusura contrastata, e dei mercati asiatici, Tokyo in primis (Nikkei +0,65% a 29'215,52 punti).

I corsi sono favoriti dai buoni risultati trimestrali pubblicati finora dalle aziende: oggi toccherà a colossi americani come Johnson & Johnson, Philip Morris e Procter & Gamble presentare i conti. Gli investitori rimangono comunque prudenti, tenuto conto delle incognite che continuano a caratterizzare l'economia mondiale, a partire dal rincaro energetico e, più in generale dall'inflazione.

Sul fronte interno la giornata si è aperta con gli ultimi dati sul commercio estero elvetico, con le esportazioni che nel terzo trimestre hanno raggiunto valori record. I titoli SMI presentano variazioni in gran parte frazionali: il più tonico è Richemont (+1,65%), che approfitta degli ottimi dati sull'export orologiero, mentre il meno ispirato appare Novartis (-0,25%).

L'avvio di seduta è stato con il segno più anche sulle altre piazze europee: fra tutte può essere citata Francoforte (Dax +0,10% a 15'484 punti).

ats