Borsa svizzera: apre in rialzo

ats

1.9.2021 - 09:04

È partita una nuova giornata borsistica sul vecchio continente.
Keystone

Apertura in rialzo per la borsa svizzera nella sua prima seduta di settembre: alle 09.05 l'indice dei valori guida SMI segnava 12'471,18 punti, in progressione dello 0,48% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI guadagnava lo 0,47% a 16'022,27 punti.

ats

1.9.2021 - 09:04

I segnali provenienti dai mercati più lontani sono contrastanti. Wall Street ha chiuso debole (Dow Jones -0,11% a 35'360,08 punti, Nasdaq -0,04% a 15'259,24 punti), mentre le piazze asiatiche si sono mostrate più dinamiche, malgrado dati congiunturali cinesi tutt'altro che entusiasmanti: Tokyo ha terminato chiaramente positiva (+1,29% a 28'451,02 punti).

L'attenzione sarà concentrata oggi sui dati del mercato del lavoro americano che saranno diffusi dall'agenzia privata ADP, una sorta di aperitivo in vista del rapporto ufficiale che sarà pubblicato venerdì. Proprio questo documento costituisce la base delle decisioni della Federal Reserve in materia di politica monetaria.

Sul listino elvetico tutti i titoli SMI hanno avviato le contrattazioni in rialzo: il più tonico è Richemont (+1,83%), che approfitta di una raccomandazione di Julius Bär. Nel mercato allargato gli occhi sono puntati su Dormakaba (-0,53%), che ha presentato i bilanci dell'esercizio 2020/2021.

ats