Mercati azionari La Borsa svizzera apre in ribasso

ats

13.6.2024 - 09:13

La borsa svizzera apre in ribasso la penultima seduta della settimana: alle 09.10 l'indice dei valori guida SMI segnava 12'155,96 punti, in flessione dello 0,10% rispetto a ieri.

Borsa svizzera: apertura negativa
Borsa svizzera: apertura negativa
sda

13.6.2024 - 09:13

Il mercato prende atto della chiusura contrastata di Wall Street (Dow Jones -0,09% a 38'712,21 punti, Nasdaq +1,53% a 17'608,44 punti) e guarda anche all'andamento delle piazze asiatiche, Tokyo in primis (Nikkei -0,40% a 38'720,47 punti).

Gli investitori sono alla ricerca di nuovi spunti, dopo che ieri sera la Federal Reserve ha lasciato invariati i tassi di interesse, ventilando un solo taglio entro la fine dell'anno, visti i progressi ritenuti ancora modesti sul fronte dell'inflazione.

Il futuro della politica monetaria americana dipenderà quindi parecchio dalla congiuntura: alcuni dati sono attesi già oggi, a cominciare dalle richieste settimanali di sussidio delle disoccupazione.

In Svizzera continua a mostrare un andamento positivo Logitech (+0,33%), sulla scia del buon momento dei titoli tecnologici globali, favoriti dall'espansione dell'intelligenza artificiale. Fra gli altri valori SMI il più ispirato è Alcon (+0,61%), mentre il meno convincente appare Sonova (-3,08%).

Nel mercato allargato Valiant (invariata) ha presentato oggi la nuova strategia per il periodo 2025-2029, che punta a un miglioramento della redditività. SoftwareOne (-0,11%) e SFS (dato non ancora disponibile) potrebbero soffrire per un cambiamento di raccomandazione operato da Baader Helvea.

ats