Borsa svizzera: apre in ribasso

ATS

28.10.2020 - 09:09

Parte una nuova giornata borsistica.
Source: KEYSTONE/ENNIO LEANZA

Apertura negativa per la borsa svizzera: alle 09.05 l'indice dei valori guida SMI segnava 9783,65 punti, in flessione dell'1,05% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI perdeva lo 0,99% a 12'215,08 punti.

Il mercato continua a fare i conti con i due temi del momento, l'aumento dei contagi di coronavirus, con il conseguente timore di nuovi confinamenti, e le incertezze relative alle elezioni presidenziali americane.

Sul fronte interno sorvegliata speciale è Novartis (-1,87%), che ha annunciato una collaborazione con Molecular Partners. Tutti i principali valori si presentano negativi: particolarmente in difficoltà appare Swatch (2,37%).

L'avvio di seduta è stato negativo anche sulle altre piazze europee. Al momento sono disponibili i dati di Francoforte (Dax -1,80% a 12'847 punti) e Parigi (-2,01 a 4635 punti).

Wall Street ha terminato ieri in altalena (Dow Jones -0,80% a 27'463,82 punti, Nasdaq +0,64% a 11'431,35 punti), mentre oggi Tokyo ha chiuso in rosso (Nikkei -0,29% a 23'418,51 punti).

Tornare alla home page

ATS