Mercati azionari

Borsa svizzera: apre in ribasso, attesa per dati Usa su lavoro

ats

7.1.2022 - 09:03

Oggi la giornata sui mercati europei è soprattutto di attesa dei dati relativi al mercato del lavoro americano.
Oggi la giornata sui mercati europei è soprattutto di attesa dei dati relativi al mercato del lavoro americano.
Keystone

La borsa svizzera apre in ribasso: alle 09.05 l'indice dei valori guida SMI segnava 12'746,75 punti, in flessione dello 0,36% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI perdeva lo 0,39% a 16'236,49 punti.

ats

7.1.2022 - 09:03

Il mercato guarda innanzitutto all'andamento di Wall Street (Dow Jones -0,47% a 36'236,54 punti, Nasdaq -0,13% a 15'080,87 punti) e delle piazze asiatiche, Tokyo in primis (Nikkei -0,33% a 28'478,56 punti).

Il mercato cerca di stabilizzarsi, dopo aver arretrato ieri di circa l'1% sulla scia della diffusione, mercoledì sera, dei verbali dell'ultima riunione della Federal Reserve, dalle quali è emerso come la banca centrale stia valutando un rialzo dei tassi più veloce del previsto nei prossimi mesi e una riduzione del suo bilancio.

Gli investitori temono una stretta monetaria negli Usa e in questo senso cruciali saranno gli importanti dati congiunturali che saranno pubblicati oggi, a cominciare da quelli relativi alla disoccupazione: se saranno troppo positivi andranno a rinfocolare i timori di un aumento dei tassi. Diversi dati macro sono in programma anche nell'Eurozona, mentre in Svizzera l'attenzione è puntata sulle ultime statistiche relative ai senza lavoro, che non hanno riservato sorprese.

Sul fronte interno scarseggiano le notizie aziendali di rilievo e i titoli SMI presentano variazioni meramente frazionali: il più tonico è UBS (+0,98%), mentre il meno ispirato appare Partners Group (-0,72%).

ats