Borsa svizzera: avvio positivo

ATS

29.6.2020 - 09:29

La Borsa svizzera inizia la settimana su note positive
Source: KEYSTONE/ENNIO LEANZA

La Borsa svizzera inizia la settimana su note positive, malgrado i timori legati alla crisi del coronavirus e le chiusure negative oggi delle principali borse di Asia e Pacifico e venerdì del Dow Jones.

Alle 9.15 l'indice SMI dei principali titoli segna così una progressione dello 0,12% a 10'054,19 punti. Andamento analogo per il listino completo SPI, che sale dello 0,23% a quota 12'455,91.

Sulle altre principali piazze europee, a Parigi il CAC 40 apre con calo dello 0,46% a 4'887,23 punti. A Francoforte il DAX è fermo a 12'089,11 punti. Avvio di seduta positivo invece a Milano, dove l'indice Ftse Mib segna un rialzo dello 0,18% a 19'159 punti, e a Londra, con l'Ftse 100 in crescita dello 0,19% a 6'170.85.

In precedenza, la Borsa di Tokyo ha chiuso la prima seduta della settimana in netto calo: il Nikkei ha segnato una flessione del 2,30% a quota 21'995,04.

Venerdì la Borsa di New York ha, come detto, chiuso anch'essa in calo. L'indice Dow Jones ha perso il 2,83% a 25'016,44 punti, il Nasdaq il 2,59% a 9757,22 punti e lo S&P 500 il 2,40% a 3009,56 punti.

Tornare alla home page

ATS